rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Cronaca / Roma

Gheddafi, sequestrate azioni per oltre un miliardo di euro

Quote Eni, Finmeccanica, Fiat, Unicredit e Juventus tra i beni oggetto dell'ordinanza della Corte d'appello di Roma

Su richiesta del tribunale penale internazionale dell'Aja e ordinanza della Corte d'appello di Roma, la Guardia di finanza di Roma ha sequestrato beni per oltre 1,1 miliardi di euro a componenti della famiglia Gheddafi e membri del suo entourage.

Fra gli asset patrimoniali sequestrati, spiccano partecipazioni azionarie in Unicredit, Eni, Finmeccanica, Fiat, Fiat Industrial, Juventus F.C.. Tra i beni, anch un immobile a Roma, 150 ettari di bosco a Pantelleria e due motoveicoli, tra cui un'Harley Davidson. I beni sono riconducibili all'ex rasi Muammar Gheddafi, al figlio Saif Al Islam, all'ex capo dei servizi segreti libici Abdallah Al Senussi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gheddafi, sequestrate azioni per oltre un miliardo di euro

Today è in caricamento