rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Il giallo / Monza e della Brianza

"Ho ammazzato un uomo": la confessione shock sulla scheda elettorale il 25 settembre

Giallo in Brianza. "Per le forze dell'ordine. Ho ammazzato un uomo. È sepolto in cantiere area nord. Date lui sepoltura cristiana, vi prego". Poche parole scritte in stampatello con la matita copiativa

Era in corso lo spoglio delle elezioni politiche in quel tranquillo seggio brianzolo quando un brivido è corso lungo la schiena della presidente di seggio e degli scrutatori. Siamo a Villasanta, poco più di 14mila abitanti alle porte di Monza. Durante le operazioni di scrutinio, il 26 settembre, è stata aperta una delle tante schede rosa per le elezioni dei nuovi membri della Camera dei deputati. C'era un inquietante messaggio che recitava: "Per le forze dell'ordine. Ho ammazzato un uomo. È sepolto in cantiere area nord. Date lui sepoltura cristiana, vi prego". Poche parole scritte in stampatello con la matita copiativa.

Immediatamente è partita la segnalazione alle forze dell'ordine. La polizia indaga per omicidio e occultamento di cadavere. Secondo quanto riportano oggi i principali quotidiani, il cadavere non è stato ancora individuato. C'è anche l'ipotesi che si tratti di uno scherzo di pessimo gusto, ma non sarebbe l'ipotesi privilegiata. I punti fermi sono due: primo, l'autore della scritta è un cittadino residente a Villasanta che la sera del 25 settembre ha votato per le elezioni politiche: il suo nome appare per forza di cose nei registri. Secondo, ripiegando la tessera elettorale, il presunto killer ha lasciato un'impronta digitale ben definita. Gli operatori della Scientifica sono stati in grado di rilevarla.

Le indagini non sono facili. Anche in una cittadina piccola come Villasanta, i cantieri aperti sono numerosissimi. Inoltre, ci sono molte aree dismesse e opere incompiute. Alcune zone abbandonate sono enormi, come quella in cui sorgeva la raffineria Lombarda Petroli. La vicenda non sarebbe stata resa di dominio pubblico fino a oggi per non provocare infondato allarmismo tra la popolazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ho ammazzato un uomo": la confessione shock sulla scheda elettorale il 25 settembre

Today è in caricamento