Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Torino

Giancarlo, ingegnere "eroe per caso": salva il camionista dal tir che sta per esplodere

Il bilancio dell'incidente stradale di ieri sull'autostrada Torino-Frejus a Bardonecchia è pesante. Uno dei feriti deve la vita a Giancarlo Bandiera: ha mostrato un coraggio da leone

Giancarlo Bandiera, ingegnere, non scorderà la giornata del 30 settembre 2019, e ne ha ben donde. Gioele Urso su TorinoToday ha intervistato l'uomo che ha salvato un camionista dall'esplosione del tir. Il bilancio dell'incidente stradale di ieri sull'autostrada Torino-Frejus a Bardonecchia è pesante. Un morto e alcuni feriti. Uno di questi feriti deve la vita a Bandiera. 

Incidente Bardonecchia: un morto, tre feriti

Lui ieri mattina aveva comprato paste e salatini da offrire ai colleghi del cantiere per festeggiare la sua promozione e l'ultimo giorno di lavoro, ma in cantiere non c'è mai arrivato. Da sette anni lavorava al cantiere della galleria di sicurezza del Frejus. Lui lavora lì, è il resposabile del servizio protezione e prevenzione del cantiere. Da oggi è a Tortona per via della promozione che l'azienda per la quale lavora, l'Itinera, gli ha concesso: non si occuperà più della sicurezza di un cantiere, ma coordinerà il lavoro di tutti i responsabili dell'azienda. 

I momenti drammatici: è a pochi chilometri da Bardonecchia quando un tir che procede in direzione opposta invade la corsia sulla quale viaggia. In una frazione di secondo deve decidere cosa fare e si butta a destra.

Istinto che si rivelerà determinante per la sua vita, commenta TorinoToday. Il mezzo pesante passa oltre e va a schiantarsi contro un altro camion che è dietro al mezzo di Giancarlo. Lo scontro è pauroso, i due mezzi prendono fuoco. 

Giancarlo a quel punto esce dalla macchina dal lato passeggero perché la sua vettura è distrutta su un lato e quando mette piede a terra sente un uomo urlare.

È il conducente del mezzo che viaggiava dietro di lui. Non esita un attimo e si lancia tra le fiamme, lo estrae a fatica dal mezzo e lo porta a distanza di sicurezza giusto in tempo per salvarlo dall'esplosione del mezzo. 

Giancarlo non vuole neppure essere ringraziato, non si sente un eroe. Ma è ovviamente enorme la soddisfazione di sapere di essere riuscito a salvare non solo il camionista, ma anche il futuro di una famiglia unita. L'uomo alla guida del camion che Giancarlo ha salvato è suo coetaneo, è sposato e ha dei figli. 

Tre tir si scontrano con un'auto, incidente e incendio in autostrada: è tragedia

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giancarlo, ingegnere "eroe per caso": salva il camionista dal tir che sta per esplodere

Today è in caricamento