rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Politica

Dal G8 di Genova a Finmeccanica: continua l'ascesa di Gianni De Gennaro

Nonostante le polemiche che accompagnano il suo nome dal pestaggio della scuola Diaz, l'ex capo della Polizia continua a inanellare nomine illustri. L'ultima lo vuole a capo del colosso della Difesa. Il M5S: "Premiato un esperto di insabbiamenti"

L'accordo sul nome del prossimo presidente di Finmeccanica è stato raggiunto: sarà Gianni De Gennaro, ex capo della polizia (fu lui a gestire il G8 di Genova) e già sottosegretario con delega ai Servizi, a guidare la holding italiana della Difesa, controllata con il 30,2 per cento dal Tesoro.

Immediate due ripercussioni: una economica, una politica. Partiamo dalla prima.

BENE FINMECCANICA IN BORSA - Tiene Finmeccanica in Piazza Affari, nonostante l'indice Ftse Mib sia in calo dell'1,72% a 15.099 punti. Il titolo guadagna infatti lo 0,53% a 3,76 euro, favorito dalle indiscrezioni di stampa relative alla possibile soluzione del nodo della presidenza, con l'ex capo della polizia italiana Gianni De Gennaro sul ponte di comando insieme ad Alessandro Pansa, che verrebbe così confermato amministratore delegato.

"UN ESPERTO DI INSABBIAMENTI" - "La nomina di Gianni De Gennaro a presidente di Finmeccanica è semplicemente inaccettabile. Basta con gli uomini buoni per tutte le stagioni. In un qualsiasi paese civile De Gennaro avrebbe concluso la sua inarrestabile carriera nel Luglio 2001 con la mattanza alla Diaz di Genova. Invece governi di centrodestra, governi tecnici e governi di larghe intese continuano a proporre questo personaggio a ruoli di primissimo piano. Il M5S dice con chiarezza un netto no". Questa l'accoglienza riservata a De Gennaro da Massimo Artini, vicepresidente della Commissione Difesa della Camera e deputato del Movimento 5 Stelle.

"Non si riesce a comprendere quale competenza abbia nel campo dell'industria il signor De Gennaro - prosegue Artini - l'unica che ci viene in mente è l'accostamento delle armi prodotte da Finmeccanica con le sofferenze subite dai manifestanti contro il G8. Finmeccanica deve essere ripulita dalla corruzione che l'ha travolta e, in molti produzioni, va riconvertita con un piano industriale dalle attuali produzioni belliche in produzioni civili. Non pensiamo che un esperto di insabbiamenti sui processi che riguardavano l'attacco ai manifestanti inermi della Diaz, abbia questi requisiti''.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal G8 di Genova a Finmeccanica: continua l'ascesa di Gianni De Gennaro

Today è in caricamento