Domenica, 1 Agosto 2021
Le indagini / Livorno

Ginetta Giolli, trovata morta in casa: il marito accusato di omicidio

La donna è stata trovata senza vita sabato scorso nella sua abitazione di Livorno. La polizia ha fermato il 55enne marocchino, principale sospettato di aver commesso il delitto

Foto di repertorio Ansa

Il marito di Ginetta Giolli, la 62enne trovata morta all'interno della sua casa sabato scorso a Livorno, con una ferita alla testa, è stato fermato con l'accusa di omicidio volontario. L'uomo, 55 anni, originario del Marocco, era ricercato dalla serata di sabato ed è stato arrestato dalla squadra mobile su ordine della procura. Il marito, secondo quanto appreso, avrebbe fornito un alibi che non ha trovato conferma.

Il cadavere è stato scoperto nel pomeriggio di sabato 3 luglio quando gli agenti sono entrati nell'appartamento situato al terzo piano del numero civico 425 di via Garibaldi, in quartiere di alloggi popolari. Erano stati alcuni conoscenti a dare l'allarme, non vedendo più in giro la Giolli.

Ginetta Giolli e il rapporto con il marito

Stando alle testimonianze raccolte, la donna non aveva più buoni rapporti con il marito. In particolare, secondo quanto riferito da un'amica della vittima, Ginetta Giolli avrebbe manifestato l'intenzione di mandare via di casa il marito. Da quanto emerso nel corso delle indagini, tra Ginetta Giolli e il marito, che ieri mattina si è presentato in questura per essere sentito dal pubblico ministero dopo che erano state diramate le ricerche, i dissapori erano continui e la convivenza non era più stabile.

L'allarme dato da un'amica

L'amica della vittima, la stessa che ha dato l'allarme facendo ritrovare sabato il corpo di Ginetta, avrebbe riferito agli investigatori della squadra mobile che il 55enne giovedì scorso si sarebbe trovato in casa della moglie e che quest'ultima avrebbe manifestato l'intenzione di mandarlo via al termine dell'ennesima lite. Da quel momento in poi nessuno avrebbe più visto o sentito la 62enne. Sabato la donna è stata trovata nella sua camera, riversa sul letto, senza vestiti. La porta dell'abitazione non sarebbe stata forzata. Ginetta Giolli potrebbe essere stata uccisa con un martello che gli investigatori hanno ritrovato nell'appartamento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ginetta Giolli, trovata morta in casa: il marito accusato di omicidio

Today è in caricamento