rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Studi

Non solo ludopatia: il 35% dei giovani che gioca consuma droghe

Gioco d'azzardo e uso di stupefacenti. E' questo il preoccupante quadro che emerge dall'ultima Relazione al Parlamento 2013 sulle tossicodipendenze in Italia elaborata dal Dipartimento politiche antidroga

Un binomio pericoloso sta minando un'intera generazione, quella compresa tra i 15 e i 19 anni. Secondo il quadro tracciato dall'ultima Relazione al Parlamento 2013 sull'uso di sostanze stupefacenti e tossicodipendenze in Italia, elaborata dal Dipartimento politiche antidroga (Dpa), il 35,3% degli studenti che gioca ogni giorno o quasi fa anche uso di sostanze stupefacenti.

UN MILIONE DI ADOLESCENTI GIOCA D'AZZARDO

Un numero spaventoso se si pensa che, per quanto riguarda il gioco patologico, si stima che nel 2013 circa 1.250.000 studenti delle scuole superiori di secondo grado abbiano partecipato ad almeno un gioco d'azzardo, con frequenza rilevata di un episodio almeno una volta negli ultimi 12 mesi.

I TRUCCHI CHE FANNO GIOCARE ALLE SLOT MACHINE

Inoltre, negli studenti tra i 15-19 anni con gioco d'azzardo problematico o patologico, su un grande campione statisticamente rappresentativo di ben 34.483 mila soggetti, si evidenzia che maggiore è lo stadio del gioco d'azzardo, maggiore è il consumo di droghe.

GIOVANI E GIOCO - Tra i giochi più diffusi tra gli adolescenti: lotterie istantanee, Gratta e Vinci, Win for life, si attestano tra quelli giocati annualmente con una percentuale del 26,4%; seguono Lotto e Superenalotto con il 13,7%.

DROGHE E GIOVANI - L'indagine 2013 sulla popolazione studentesca (un campione di 34.385 soggetti tra i 15-19 anni) rileva le seguenti percentuali di consumatori (una o più volte negli ultimi 12 mesi): cannabis 21.43%, (19,4% nel 2012), cocaina 2,01% (1,86% nel 2012), eroina 0,33% (0,32% nel 2012), stimolanti metamfetamine e/o ecstasy 1,33% (1,12% nel 2012) e allucinogeni 2,08% (1,72% nel 2012).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non solo ludopatia: il 35% dei giovani che gioca consuma droghe

Today è in caricamento