Militare muore di ritorno da missione nei Balcani: "Vittima dell'uranio impoverito"

Giovanni Passeri, 41 anni, è morto per un tumore ai polmoni, contratto probabilmente a causa dell'esposizione all'uranio impoverito durante una delle sue tante missioni all'estero. Passeri lascia una moglie e due figli

Foto Facebook

Aveva solo 41 anni Giovanni Passeri, il militare salernitano morto per un tumore ai polmoni, una possibile conseguenza dell'esposizione all'uranio impoverito durante una delle sue tante missioni all'estero. Passeri, originario di Scafati ma residente a Pompei, prestava servizio nel reggimento Cavalleggeri Guide di Salerno.

La notizia della sua morte è stata data da Domenico Leggiero, dell'Osservatorio Militare, come ricorda il quotidiano La Città di Salerno. "Passeri è rientrato quattro anni fa dall'ultimo teatro operativo con tosse e febbre. E gli accertamenti a cui si è sottoposto hanno diagnosticato il tumore alle vie respiratorie". Il reparto Guide, sostiene Leggiero, sarebbe stato "decimato da morti per patologie tumorali", come ricorda il foglio salernitano. "Molti casi non vengono nemmeno resi pubblici - rivela Leggiero - in quanto il ministero contatta le famiglie per non far divulgare le notizie".

Amici e famigliari di Passeri sono sprofondati nel dolore e la bacheca Facebook del militare continua ad essere inondata di messaggi di cordoglio. Scrive Aldo: “Sono profondamente dispiaciuto e addolorato per la grave perdita di un collega e amico. Hai lottato fino all'ultimo respiro proprio come fa un vero soldato. Riposa in pace”. Salvatore: “Mi ha spezzato il cuore questa notizia.Porterò con me per sempre nel mio cuore il tuo ricordo. Quello di un amico un fratello un collega speciale. Ciao Gianni”. Oscar: “Hai lottato come un guerriero fino alla fine ma questo male non si può battere. Vola in cielo nelle milizie celesti. Riposa in pace amico mio!!!".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche don Sebastiano Bifulco, parroco della chiesa di Tre Ponti, dov’è cresciuto e vissuto Giovanni Passeri, ha affidato a Facebook le sue parole di addio all' amico di sempre: “Riposa tra le braccia del tuo Gesu che hai amato e ricercato in ogni istante della tua vita. Dal cielo guardaci e prega per noi”. I funerali questa mattina a Pompei alle 11, nella parrocchia dell’Immacolata. Passeri lascia la moglie e due figli. (da SalernoToday)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I fratelli Bianchi chiedono l'isolamento in carcere: "Hanno paura"

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi sabato 12 settembre 2020: i numeri e le quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi martedì 15 settembre 2020: numeri e quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi giovedì 17 settembre 2020: numeri e quote

  • Cosa c'è dietro il video dell'autoscontro con i banchi a rotelle nel primo giorno di scuola

  • Il bambino violentato, ucciso e seppellito a pezzi in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento