rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Omicidi

Nuoro, gioielliere trovato morto in casa: era legato e imbavagliato a una sedia

La vittima si chiamava Giuseppe Manca. L'ipotesi che circola nelle prime ore è quella di un tentativo di rapina finita in tragedia

Un uomo di 75 anni, Giuseppe Manca, è stato trovato morto nella sua abitazione di Sorgono, in provincia di Nuoro. Il cadavere della vittima, a quanto risulta dalle prime informazioni, è stato trovato intorno a mezzogiorno dai vigili del fuoco imbavagliato e legato a una sedia. A lanciare l’allarme sono stati i familiari della vittima che non avevano sue notizie da diversi giorni. 

L’ipotesi che circola nelle prime ore è quella di un tentativo di rapina finita in tragedia, ma non è chiaro se l’anziano, che a Sorgono era proprietario di una gioielleria, sia stato ucciso o sia morto per un malore. Sul posto il 118, i carabinieri della compagnia di Tonara, il magistrato di turno della Procura e gli specialisti del Ris di Cagliari. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuoro, gioielliere trovato morto in casa: era legato e imbavagliato a una sedia

Today è in caricamento