Martedì, 24 Novembre 2020
Carbonia-Iglesias

Giuseppe Scanu: il sindacalista morto mentre passeggiava nel centro di Carbonia

Il 66enne leader dei lavoratori socialmente utili non ha avuto scampo

Lutto nel mondo del sindacato. Giuseppe Scanu, 66 anni, leader dei lavoratori socialmente utili, è morto a Carbonia lunedì sera: un malore improvviso mentre passeggiava in viale Gramsci non gli ha lasciato scampo. Soffriva di problemi cardiaci, i soccorsi dei medici del 118 del Sirai sono stati vani. 

Giuseppe Scanu è morto a Carbonia

Al momento del dramma, Scanu era insieme alla moglie. Impotenti hanno assistito alla scena le persone e i negozianti di viale Gramsci, nel pieno centro della città. Scanu era andato in pensione da poco tempo - scroive oggi l'Unione Sarda. Per lunghi anni è stato un autorevole portavoce delle rivendicazioni degli lsu, nonchè protagonista di mille battaglie sindacali. L'amministrazione comunale di Carbonia ha espresso cordoglio per la morte di Scanu.

Malore fatale in discoteca, Debora muore a 42 anni 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giuseppe Scanu: il sindacalista morto mentre passeggiava nel centro di Carbonia

Today è in caricamento