Lunedì, 12 Aprile 2021
Nuoro

Condanna definitiva per Graziano Mesina, i carabinieri non lo trovano in casa: è irreperibile

Quando i carabinieri sono andati a notificare la decisione della Cassazione e accompagnare l'ex primula rossa del banditismo sardo in carcere non lo hanno trovato

Graziano Mesina, foto Ansa

Graziano Mesina è stato condannato definitivamente a trent'anni per associazione a delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti e deve tornare in carcere, ma il 78enne risulta irreperibile. La Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso dei difensori dell'ex primula rossa del banditismo sardo. Dopo il verdetto, i carabinieri si sono presentati allla sua abitazione ad Orgosolo - in provincia di Nuoro - per condurlo in carcere, ma "Grazianeddu" non c'era.

L'avvocato di Mesina, Maria Luisa Vernier, ha spiegato all'Agi: "Non abbiamo ricevuto alcun documento  da parte della Cassazione, nessun documento ufficiale. Nessun ordine di esecuzione". E ha aggiunto di non aver avuto contatti recenti con l'assistito: "Vive a Orgosolo e non ha telefono".

Graziano Mesina è sparito dopo la sentenza della Cassazione

Giovedì pomeriggio, prima della sentenza e per la prima volta dopo un anno, il 78enne non si è presentato alla stazione dei carabinieri di Orgosolo per l'obbligo di firma. Graziano Mesina, nel giugno 2019, è stato scarcerato per decorrenza dei termini, dopo la condanna in appello per associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti. Secondo la Dda di Cagliari sarebbe stato a capo di due gruppi criminali attivi in due aree della Sardegna per coprire l'approvvigionamento di vari tipi di droga, con base in queste due zone dell'isola.

Con il rigetto del ricorso in Cassazione decade in via definitiva la grazia concessa dal presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi nel 2004. Ora però Mesina è irreperibile. 
 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condanna definitiva per Graziano Mesina, i carabinieri non lo trovano in casa: è irreperibile

Today è in caricamento