Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

I complici e la fuga in Spagna, ora si indaga sulla lunga latitanza di Igor

Il killer è in attesa di comprarire davanti ai giudici spagnoli, ma in Italia è già caccia ai suoi complici. Come ha fatto a scampare all'arresto per così tanti mesi?

Ora è caccia a chi lo ha aiutato a fuggire. Mentre le sorti giudiziarie di 'Igor il russo' aspettano la decisione della corte spagnola in merito al mandato di arresto europeo spiccato nei suoi confronti, il killer di Budrio e Portomaggiore vede indagata la sua rete di contatti, che si aggirerebbe intorno ai 500 contatti, basati tra la Serbia e la Spagna, passando per Italia, Austria, Ungheria e Francia.

La Procura di Bologna, con il pm Marco Forte e il procuratore Capo Amato, aiutati dai carabinieri di Bologna e Ferrara, continuano le indagini sui possibili complici che avrebbero aiutato il serbo 41enne nella sua fuga durata otto mesi, fino al suo arresto di ieri notte. Gli inquirenti sapevano della presenza di Feher in Spagna già a partire dall'estate, presenza avvalorata anche da testimonianze di alcuni ex sodali, in un triangolo tra le città di Valencia, Madrid, e Saragozza. Ma come è riuscito Feher ad arrivare laggiù?

Grazie ad alcune rogatorie internazionali che hanno permesso di indagare sul traffico telefonico è stato possibile ricostruire parzialmente una sua ubicazione in Spagna, ma non la posizione esatta. Quando ai mezzi che avrebbe usato per spostarsi nel paese iberico, rimane un mistero.

E' plausibile che nei prossimi giorni gli inquirenti di Bologna si spostino proprio in Spagna, e non sono esclusi altri arresti. Feher potrebbe avere usato per la sua fuga, la rete di 'Passeur' al confine italo-francese, usati sovente dai migranti per varcare il confine, ma le lenti degli investigatori sono puntate anche sui viaggi religiosi a Lourdes. Utile al fine delle indagini sarà anche il materiale trovato al momento dell'arresto, oltre che l'analisi sulle armi usate da Feher per i delitti in Spagna.

La notizia su BolognaToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I complici e la fuga in Spagna, ora si indaga sulla lunga latitanza di Igor

Today è in caricamento