rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Suicidi

Brescia, imprenditore si toglie la vita nel capannone della sua azienda

Tragedia a Moniga del Garda dove un uomo di 53 anni si è suicidato sparandosi con un fucile. Lascia moglie e figli

Se n'è andato in silenzio, ma il rumore della sua morte in paese si è fatto subito assordante. Gran lavoratore, padre di famiglia, impegnato nel volontariato: una brava, bravissima persona. Si è tolto la vita nella notte, nel capannone della sua azienda, come riferisce BresciaToday.

Solo poche ore prima, nel pomeriggio, era stato visto al bar in compagnia degli amici: niente e nessuno avrebbe mai potuto immaginare come sarebbe andata a finire. Classe 1964, piccolo imprenditore di Moniga del Garda (Brescia), sposato e padre di due figli: si è sparato con il fucile.

Tutta la comunità si stringe intorno alla famiglia, nell'incredulità assoluta di una morte assurda, e per cui difficilmente ci saranno delle risposte. Nel ricordo di un uomo che ha lasciato un segno indelebile, nel cuore di tante persone. Ora si merita solo questo: un doveroso silenzio.

La notizia su BresciaToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia, imprenditore si toglie la vita nel capannone della sua azienda

Today è in caricamento