Genova, oggi l'inaugurazione del nuovo ponte San Giorgio

Sono passati quasi due anni dal crollo del ponte Morandi, che il 14 agosto 2018 portò via con sé 43 vite: da oggi il nuovo viadotto sul Polcevera, disegnato da Renzo Piano, ricuce lo skyline della vallata, tornando ad unire la città da ponente e levante

Le diciotto pile del nuovo ponte di Genova illuminate con il tricolore

Genova riparte con l'inaugurazione del nuovo ponte. Sono passati quasi due anni dal crollo del ponte Morandi, che in quel tragico 14 agosto 2018 portò via con sé 43 vite: da oggi il nuovo viadotto sul Polcevera, disegnato da Renzo Piano e costruito da Webuild e Fincantieri, ricuce lo skyline della vallata, tornando ad unire la città da ponente e levante.

Segui la diretta dell'inaugurazione su GenovaToday

Il programma della giornata è intenso e la celebrazione articolata, pur con la promessa di tenere una cerimonia sobria nel rispetto delle vittime e nonostante un’allerta gialla che pende sulla città sino a sera inoltrata. Troppo complesso rimandare a una giornata con clima più mite, vuoi per le aspettative ormai altissime, vuoi per la presenza delle massime cariche dello Stato, tra cui il premier Giuseppe Conte e il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il primo a passare in auto sul nuovo ponte. Seicento circa gli invitati, una sessantina le autorità. Il presidente del Consiglio e altri rappresentanti istituzionali sono arrivati intorno alle 17.50 all'aeroporto Cristoforo Colombo e per le 18.15 hanno fatto la loro comparsa sul nuovo viadotto. Appena arrivato, Conte ha indossato una mascherina con la bandiera di San Giorgio, simbolo della città. Sullo sfondo un arcobaleno, che ha reso ancora più struggente il momento. Alle 18.30 è arrivato anche il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella e la cerimonia ha avuto inizio con l'inno d'Italia.

Le chiavi del nuovo ponte sono state consegnate al sindaco-commissario Marco Bucci domenica sera, 15 mesi dopo l’inizio dei lavori di costruzione, da Webuild e Fincantieri. Terminati i lavori di finitura sulla parte superiore del ponte, emesso con esito favorevole il certificato di collaudo statico, effettuata l’ispezione di viabilità per consentire l’apertura al traffico, con la firma del protocollo d’intesa il ponte passerà dalla struttura commissariale al Ministero delle Infrastrutture e dei Traporti e quindi al concessionario (Autostrade per l’Italia) che, presa in carico l’infrastruttura, procederà con l’apertura.

.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gf Vip, De Blanck: "Alba Parietti una stronza". Il figlio dà ragione e lei chiama in diretta

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi sabato 19 settembre 2020: numeri e quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi giovedì 17 settembre 2020: numeri e quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

  • Il cittadino insospettabile che masturbava ragazzini in cambio di scarpe e spinelli

  • Polemica a Tale e Quale, Carmen Russo nei panni di Stefania Rotolo ma la figlia non apprezza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento