rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca Napoli

Brucia il cratere di Astroni: "Incendio fuori controllo, l'oasi è distrutta"

L'allarme lanciato da Wwf Italia: "Le fiamme sono arrivare all'ingresso della riserva, siamo circondati dalle fiamme. Chiediamo i mezzi adeguati per far fronte a questa emergenza"

"L'incendio nel cratere di Astroni, che ormai brucia da mercoledì, è fuori controllo. Le fiamme sono arrivate all’ingresso della riserva. Attualmente una ventina di persone, compreso il personale WWF, sono circondati dalle fiamme”.

Lo scrive il Wwf Italia in una nota, spiegando: “La situazione è estremamente preoccupante perché le fiamme non solo hanno divorato più della metà dell’oasi ma adesso mettono in pericolo anche l’incolumità delle persone presenti sul posto”.

“Da giorni siamo preoccupati per il rogo che sta distruggendo l’oasi di Astroni e chiediamo mezzi adeguati per spegnere un incendio sviluppatosi in un luogo dalle caratteristiche geomorfologiche molto difficili”, dichiara la presidente del WWF Italia Donatella Bianchi che conclude: “Adesso più che mai bisogna fare presto: la priorità è mettere in salvo le persone con un intervento risolutivo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia il cratere di Astroni: "Incendio fuori controllo, l'oasi è distrutta"

Today è in caricamento