rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Roma

Prima l'esplosione e poi l'incendio: sventrato un appartamento

È successo a Roma. Le fiamme sono scoppiate intorno alle 7:30 del mattino. Sul posto i vigili del fuoco, i carabinieri e la polizia locale

Prima una forte esplosione, forse dovuta a una fuga di gas, poi le fiamme. Un incendio, con un'alta colonna di fumo, ha svegliato questa mattina il quartiere di Torre Angela a Roma. Un inferno di fuoco quello in via Atteone, che ha visto impegnati dalle 7:30 i vigili del fuoco, i carabinieri della stazione di Tor Bella Monaca e della compagnia di Frascati - che hanno fatto evacuare la palazzina all'altezza del civico 136 - e la polizia locale, con gli agenti del Gruppo Torri che hanno chiuso la strada, riferisce RomaToday.

Esplosione e incendio in una palazzina a Roma Torre Angela in via Atteone

Tre le ambulanze del 118 che hanno raggiunto via Atteone. Secondo quanto riportano i vigili del fuoco, sono state soccorse due persone bloccate sul terrazzo, una ferita è stata affidata alle cure del personale sanitario. Impressionanti le immagini, con l'esplosione che ha letteralmente sventrato un muro e parte del balcone al terzo piano di via Atteone. Stando a quanto ricostruito finora dai vigili del fuoco (che hanno anche salvato un cane e che parlano di "crollo"), le cause dell'incendio sarebbero probabilmente dovute ad una fuga di gas.

Sul posto sono intervenuti anche i tecnici di Italgas: saranno loro a definire le cause del guasto con esattezza. Continuano le ricerche sulla presenza di eventuali dispersi. Sulla vicenda indagano i carabinieri della stazione Roma Tor Bella Monaca.

incendio via Atteone1-2-2

incendio via Atteone-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima l'esplosione e poi l'incendio: sventrato un appartamento

Today è in caricamento