rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Beinasco / Torino

Maxi incendio alle porte di Torino: "Tenete chiuse le finestre"

In fiamme i capannoni della Demap Srl, nella zona industriale di Beinasco

Un incendio sta interessando i capannoni della Demap Srl, nella zona industriale di Beinasco, alle porte di Torino. L'azienda si occupa di selezione e avvio al riciclo di imballaggi in plastica e plastica/metallo. In un primo momento gli operai che lavoravano nel deposito avrebbero tentato di spegnere da soli il rogo, ma sono poi stati costretti a scappare in strada dalla furia delle fiamme.

Numerose le squadre dei vigili del fuoco che stanno operando sul posto. L'incendio è ben visibile da vari punti della città. Sul posto stanno convergendo vigili del fuoco e ambulanze. Il fumo ha raggiunto la tangenziale provocando rallentamenti.

Incendio Torino

Come spiega Torinotoday non si esclude che le fiamme possano essere partite da un'azienda vicina, la Vercar Model, chiusa da un anno per fallimento. Il comune di Beinasco sui social invita i cittadini "ad evitare di sostare o avvicinarsi per curiosità alla zona industriale interessata dall'incendio, anche al fine di evitare congestionamenti stradali e di consentire ai vigili del fuoco di poter operare senza impedimenti". E, nell'attesa delle analisi sulla qualità dell'aria dell'Arpa, i cui tecnici sono sul posto, "conferma l'indicazione di chiudere le finestre, di indossare la mascherina all'aperto e di evitare passeggiate". Nella zona, ma anche nel comune vicino di Nichelino, si è diffuso un'intenso odore acre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi incendio alle porte di Torino: "Tenete chiuse le finestre"

Today è in caricamento