rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca Savona

Loano, yacht in fiamme: tre morti, salva una donna

La donna è riuscita a salvarsi abbandonando la barca prima che questa venisse avvolta dalle fiamme

Tragedia al molo esterno della Marina di Loano, nella riviera savonese, dove uno yacht di quindici metri ha preso fuoco mentre a bordo c'erano quattro turisti tedeschi, due sorelle e due uomini. Solo una delle due donne, una 51enne, è riuscita a salvarsi abbandonando la barca prima che questa venisse completamente avvolta dalle fiamme, lanciandosi in acqua. Gli altri tre occupanti sono morti.

Sul posto i vigili del fuoco per completare le operazioni di spegnimento dell'incendio, sviluppatosi sottocoperta mentre lo yacht era ormeggiato nel molo frangiflutti. Le vittime sono rimaste intrappolate nelle loro cabine. Secondo le prime testimonianze, la donna salvata sarebbe stata svegliata dalle urla degli altri amici sullo yacht e si sarebbe gettata in acqua. 

La 51enne è stata trasportata in codice giallo all'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. 

L'intervento dei vigili del fuoco: il video

loano screenshot-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Loano, yacht in fiamme: tre morti, salva una donna

Today è in caricamento