Lunedì, 1 Marzo 2021

Alex Zanardi: ecco l'immagine dell'incidente finita al centro della "guerra" tra periti

C'è stato un errore dell'autotrasportatore oppure il campione, sbagliando manovra, si è spaventato e ha perso il controllo della hand- bike finendo nell’altra corsia?

L'immagine pubblicata oggi da Repubblica a corredo dell'articolo di Montanari e Tonacci

Mentre Alex Zanardi continua a lottare in un letto d'ospedale, proseguono le indagini per fare pienamente luce sull'incidente in handbike di quel 19 giugno scorso lungo la discesa di Pienza. Come sono andate le cose? Non è un lavoro facile ricostruire con la maggior esattezza possibile la dinamica dello sfortunatissimo schianto contro il cerchione del mezzo pesante.

Alex Zanardi, la foto al centro della guerra tra periti

C'è una guerra di periti in corso, come raccontano oggi su Repubblica Laura Montanari e Fabio Tonacci. "A cavallo della striscia di mezzeria": le sei parole, scritte dal consulente della procura di Siena nella relazione sull’incidente, saranno al centro dell'attenzione e del lavoro degli esperti a lungo.

Nell'immagine pubblicata oggi dal quotidiano romano (un frame dell’incidente tratto dal filmato del cameraman e riportato nella relazione di Dario Vangi) si intravede la handbike (1) di Zanardi nella corsia del camion (2), oltre la linea bianca di mezzeria (3) della strada. Alla scena assiste anche Paolo Bianchini (4), un amico di Alex Zanardi.

C'è stato un errore dell'autotrasportatore oppure Zanardi, sbagliando manovra, si è spaventato e ha perso il controllo della hand- bike finendo nell’altra corsia perché «a differenza degli altri ciclisti che lo seguivano nell’impostare la curva partiva da una posizione molto al centro della strada»?. La consulenza non è certo definitiva, ma ormai si esclude un cedimento strutturale dell'handbike del campione. 

Leggendo le 52 pagine della consulenza, si ha l’impressione che Vangi sia ragionevolmente convinto che il camionista indagato, difeso dall’avvocato Massimiliano Arcioni, non abbia colpe. "Ha percepito il pericolo, ha reagito prontamente, nulla potendo fare per evitare l’impatto".

Sia il camion sia la handbike erano vicinissimi alla linea centrale della carreggiata. La posizione del camion secondo la consulenza di cui vi abbiamo dato notizia è stata ininfluente: "Non ha avuto una diretta efficacia causale nella determinazione dell’incidente". La famiglia e i legali di Zanardi la pensano diversamente e ritengono che il mezzo pesante abbia invaso l'altra corsia. Non sarà semplice venirne a capo.

L'incidente di Alex Zanardi: video

Alex Zanardi, nuovo intervento: "Ricostruiti cranio e faccia" 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alex Zanardi: ecco l'immagine dell'incidente finita al centro della "guerra" tra periti

Today è in caricamento