rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
L'incidente / La Spezia

Incidente al porto, auto finisce in mare: morto un operaio

Quello finito in acqua era mezzo di servizio. La vittima era con un collega, che è riuscito a salvarsi. Sono intervenuti i vigili del fuoco

Drammatico incidente oggi, giovedì 15 dicembre, al porto di La Spezia. Un'auto è finita in mare nella zona tra Calata Artom e Molo Fornelli, nel terminal Lsct. Nel veicolo c'erano due persone: una è morta.

Secondo le prime informazioni quella caduta in acqua era un'auto di servizio, la vittima e il superstite sono due operai. A perdere la vita Alessandro Basti, 60 anni, dipendente di Contship. Era addetto ai container refrigerati, come il collega che era con lui. Basti sarebbe stato alla guida, per cui non si esclude l'ipotesi di un malore come causa dell'incidente. Il corpo è stato ritrovato dai vigili del fuoco all'interno dell'abitacolo stesso. porto la spezia

L'allarme è scattato intorno alle 7 del mattino. Non è chiara la dinamica dei fatti, da accertare perché l'auto è finita in acqua. Le attività portuali sono state sospese per consentire l'intervento dei soccorritori.

LaSpezia


"Il bollettino di guerra delle persone che perdono la vita sul lavoro in Liguria continua ad aggravarsi", denunciano in una nota Luca Maestripieri, segretario generale Cisl Liguria e Antonio Carro, responsabile Ast Cisl La Spezia. "In attesa che vengano accertate dinamica ed eventuali responsabilità - aggiungono - vogliamo esprimere vicinanza alla famiglia e ai colleghi dell'operaio che ha perso la vita e affermare con decisione ancora una volta che bisogna aumentare controlli, misure di sicurezza e formazione, ma anche la prevenzione sanitaria".

Tutte le notizie su Today.it

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente al porto, auto finisce in mare: morto un operaio

Today è in caricamento