Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Massa-Carrara

Dramma alla battuta di caccia: morto un 40enne

Un cacciatore di 40 anni è morto dopo essere stato colpito all'addome: è successo nei boschi di  Fivizzano, provincia di Massa Carrara. L'uomo è deceduto poco prima dell'arrivo dei soccorsi

Foto di repertorio

Un uomo di 40 anni ha perso la vita oggi, mercoledì 21 ottobre, mentre stava partecipando con un gruppo di amici a una battuta di caccia al cinghiale nei boschi di Viano, nel comune di Fivizzano, in provincia di Massa Carrara.

Il cacciatore è stato colpito all'addome da un proiettile di fucile che sarebbe stato sparato per errore da un uomo che componeva la stessa squadra.

Incidente di caccia a Fivizzano (Massa Carrara): morto un 40enne

I compagni di battuta hanno subito allertato i soccorsi, ma il 40enne è morto poco prima dell'arrivo del personale sanitario del 118 e dell'elisoccorso Pegaso: la zona impervia ha reso il recupero del 40enne particolarmente difficile.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che conducono le indagini per stabilire l'esatta dinamica dei fatti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma alla battuta di caccia: morto un 40enne

Today è in caricamento