rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Incidenti / Brindisi

Incidente ferroviario: Eurostar travolge un camion, morto macchinista

L'incidente all'altezza di Cisternino (Brindisi) ha coinvolto un treno partito da Roma e diretto a Lecce. Secondo una prima ricostruzione il camion stava attraversando i binari mentre le sbarre del passaggio a livello si stavano già abbassando. Feriti in maniera non grave 18 passeggeri. Arrestato l'autista del tir

Un grave incidente ferroviario si è verificato nel primo pomeriggio in località 'Pozzo Faceto', alla periferia di Cisternino,in provincia di Brindisi. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, un treno, l'Eurostar Frecciargento 9351 partito da Roma e diretto a Lecce, avrebbe travolto un camion ad un passaggio a livello.

A provocare l'incidente - secondo la ricostruzione fatta da Trenitalia e vigili del fuoco - sarebbe stato proprio il camion che avrebbe attraversato i binari sulla statale provinciale 7 mentre le sbarre del passaggio a livello si stavano già abbassando.

LA VITTIMA - Nel violento impatto il locomotore dell'Eurostar si è accartocciato, causando la morte del macchinista. In un primo momento si era parlato della presenza a bordo di un secondo conducente, che è poi stata ufficialmente smentita.

I FERITI - A bordo del treno viaggiavano all'incirca 200 passeggeri. Il sistema della Protezione civile della Regione Puglia ha allestito un punto medico avanzato per poter prestare i primi soccorsi. I feriti sarebbero in tutto 18, tutti non gravi. 13 sono stati ricoverati in ospedale, principalmente per traumi toracici e agli arti, qualcuno per crisi ipertensiva, due per traumi cranici: sei sono ricoverati a Ostuni, cinque a Fasano e due a Brindisi. Altri cinque hanno avuto cure mediche nell'ospedale da campo allestito dalla protezione civile regionale dinanzi alla stazione di Cisternino e sono stati dimessi.

Incidente ferroviario di Copertino, immagini da Tg Norba 24



FERMATO IL CONDUCENTE DEL TIR - E' invece illeso il conducente dell'autoarticolato. E' un cittadino romeno, che ora viene interrogato dalla polizia: l'uomo, poco prima dell'arrivo del convoglio, è riuscito a saltar giù dal suo mezzo e a mettersi in salvo.

TRENI BLOCCATI SULLA BARI-LECCE - La circolazione ferroviaria, come comunicato da Trenitalia, è bloccata dalle ore 13.40. Il tratto interessato dall'incidente resterà interdetto al traffico per i prossimi due giorni, per consentire tutti i rilievi del caso.

L'INCIDENTE A PALESE - Soltanto pochi giorni fa un incidente dalla dinamica simile è avvenuto a Palese, dove un treno ha travolto un autobus: solo per un caso non si sono registrate vittime né feriti gravi.

L'incidente di Palese, tragico "avvertimento"

AUTISTA ARRESTATO. E' stato arrestato l'autista alla guida del tir. Si tratta di un romeno, C.I., di 26 anni, che è stato arrestato dalla Polfer con l'accusa di omicidio colposo e disastro ferroviario colposo. Il giovane era alla guida del tir, che trasportava tendaggi, quando secondo le prime ricostruzioni è passato oltre la sbarra del passagio a livello mentre si stavano abbassando. E' rimasto così bloccato tra le due sbarre, bloccato sui binari, mentre, alle 13.31, sopraggiungeva il Frecciargento. L'autista del camion è riuscito a mettersi in salvo, uscendo dalla cabina, è rimasto vicino ai binari ma - ha raccontato - non è riuscito a chiedere aiuto e avvisare in tempo il macchinista

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente ferroviario: Eurostar travolge un camion, morto macchinista

Today è in caricamento