rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Cronaca Milano

Incidente Pioltello, rimossi i primi vagoni: nel mirino dei pm la "zeppa" di legno

Le indagini proseguono. Nel mirino di pm e forze dell'ordine continua a esserci soprattutto la "zeppa" di legno che è stata trovata proprio sotto il pezzo di binario che ha ceduto

Ieri pomeriggio a Pioltello sono incominciate le operazioni per la rimozione e il trasferimento dei vagoni del convoglio Trenord deragliato la scorsa settimana. Al lavoro, sotto il controllo della Polfer e dei consulenti della procura di Milano, i tecnici delle ferrovie.

Marco Napoli, dirigente della polizia giudiziaria della Polfer, spiega: "La modalità di smantellamento prevede la divisione della parte inferiore, quella con i carrelli, dalla 'carrozzerià superiore, e poi il carico su autoarticolati".

Treno deragliato a Pioltello, Milano: i 20 centimetri di rotaia che hanno ceduto

A oggi non è ancora stato deciso il luogo definitivo in cui verranno stoccate le varie parti del convoglio che ha ucciso 3 donne e ferito altre 48 persone. I lavori per la rimozione dei vagoni dovrebbero terminare venerdì e, probabilmente, a metà della prossima settimana la circolazione ferroviaria tornerà alla normalità.

Incidente ferroviario Milano (Ansa, MilanoToday, Vigili del fuoco)

Le indagini proseguono. Nel mirino di pm e forze dell'ordine continua a esserci soprattutto la "zeppa" di legno che è stata trovata proprio sotto il pezzo di binario che ha ceduto al passaggio del treno e che doveva essere sostituito a breve. Rfi - in una nota ufficiale - aveva evidenziato che l'utilizzo "di spessori in legno non è previsto dalle normative tecniche e dai protocolli operativi di Rete Ferroviaria Italiana", come a voler lasciare intendere che si sia trattato di un gesto "spontaneo" di un operaio.

La notizia su MilanoToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente Pioltello, rimossi i primi vagoni: nel mirino dei pm la "zeppa" di legno

Today è in caricamento