Venerdì, 16 Aprile 2021
Treviso

Incidenti sul lavoro, l'ennesima giornata da dimenticare: un morto e due feriti

Dramma a Istrana, in provincia di Treviso, dove un 55enne è morto annegato. Gravi incidenti nel bresciano e a Bolzano

Soccorritori ad Istrana, Treviso

L'emergenza è reale, il rischio alto. Anche oggi, purtroppo, si allunga la dolorosa lista degli incidenti sul lavoro, con un bilancio tragico. Istrana, Erbusco, Luson. Tre nuovi casi, con una vittima e due feriti.

Ad Istrana, in provincia di Treviso, un 55enne del luogo, Flavio Santoro, è precipitato in un canale ed è morto annegato, trascinato dalla corrente. L'uomo era incaricato della lettura dei contatori dell'acqua nella zona: è finito in acqua, secondo una prima ricostruzione, cercando di afferrare un misuratore che era finito nel canale dopo esser stato appoggiato su un muretto. Inutili purtroppo i soccorsi da parte degli infermieri del Suem 118 che hanno tentato a lungo di rianimare il 55enne; per recuperare la salma sono giunti anche i vigili del fuoco di Castelfranco Veneto. Sull'episodio indagano ora i carabinieri di Istrana.

Incidente sul lavoro all'Ilva: muore operaio colpito da una fune 

istrana2-2

Sempre stamattina, grave incidente sul lavoro all'interno di una nota azienda vitivinicola della Franciacorta, nel bresciano: un operaio è rimasto schiacciato sotto una pesante lastra di vetro. Tutto è accaduto attorno alle 9.30 nella cantina Ca' Del Bosco di Erbusco. Scattato l'allarme, sul posto si è precipitata un'ambulanza in codice rosso e da Brescia si è alzata in volo l'eliambulanza. L'uomo, un 49enne dipendente di una ditta esterna, avrebbe riportato gravi traumi al bacino, ma non avrebbe mai perso conoscenza. Dopo le prime cure prestate in loco, il volo all'ospedale Civile di Brescia, dove l'operaio, di origine straniera e di casa nella Bergamasca, è stato ricoverato. Le sue condizioni sarebbero critiche, ma non sarebbe in pericolo di vita. La dinamica dell'infortunio è al vaglio di carabinieri di Chiari e degli ispettori del lavoro dell'Ats. Stando a una primissima ricostruzione, il 49enne sarebbe stato travolto da un lastra di vetro, del peso di circa un quintale e mezzo, che stava trasportando.

Incidente sul lavoro a La Spezia: morto un operaio, grave un collega 

Un altro infortunio sul lavoro è avvenuto a Luson, in provincia di Bolzano. I carabinieri della stazione locale sono intervenuti in un cantiere edile del posto dove l'operaio era rimasto ferito mentre utilizzava una sega circolare. L'uomo è stato trasportato dall'elisoccorso all'ospedale di Bressanone: è ferito ma non in pericolo di vita.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidenti sul lavoro, l'ennesima giornata da dimenticare: un morto e due feriti

Today è in caricamento