Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Italia

Incidente Nicky Hayden, parla l'automobilista: "E' sbucato all'improvviso"

Sotto shock il 30enne che ha investito il pilota, ricoverato in gravi condizioni al Bufalini di Rimini

"Stavo andando al lavoro, poi lui è venuto fuori all’improvviso dallo ‘Stop'". Queste le parole del 30enne di Morciano che mercoledì scorso, sulla Riccione – Tavoleto, ha travolto il pilota statunitense Nicky Hayden, ora ricoverato nel reparto Rianimazione dell’ospedale ‘Bufalini’ di Cesena.

hayden-3Lo scrive il sito internet del Resto del Carlino riportando quest’unica frase dell’uomo, ancora sotto shock, che ha investito il motociclista mentre si allenava in bicicletta. Il ragazzo si è chiuso in un silenzio assoluto. È sconvolto dal dolore e non riesce a darsi pace per il tragico incidente avvenuto l’altro giorno sulla strada provinciale, all’altezza di Misano. La sua unica preoccupazione, al momento, sembra essere per le condizioni di salute del centauro della Superbike.

“Mi dispiace, mi dispiace” avrebbe detto più volte ai parenti – continua il sito – che in questo momento gli si sono stretti attorno. Il padre del ragazzo ha chiesto di poter incontrare i familiari di ‘Kentucky Kid’, che proprio ieri sono sbarcati a Bologna e poi hanno raggiunto Cesena per poter stare più vicino all’ex campione della MotoGp.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente Nicky Hayden, parla l'automobilista: "E' sbucato all'improvviso"

Today è in caricamento