rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Rally

Provano di notte il percorso del rally, muoiono pilota e navigatore

Le vittime avevano 23 e 52 anni. L'incidente è avvenuto sul circuito in provincia di Frosinone. L'auto è finita in un burrone

Ancora un tragico incidente stradale per un rally, mercoledì sera, in provincia di Frosinone.

Intorno alle 23 pilota e navigatore (Francesco Cascone, 27 anni di Sora e Vittorio Canestraro 52 anni di Fontechiari) stavano correndo sulla loro Renault Clio per provare - "ma non erano prove ufficiali" precisano gli organizzatori - il circuito in vista del rally di Santopadre (che si terrà i prossimi 12 e 13 agosto) quando improvvisamente l'auto è uscita di strada finendo in una scarpata. I due sono morti sul colpo.

Salgono così a 5 i morti nelle gare di rally in Italia negli ultimi due mesi. Lo scorso 22 luglio alla quarta prova speciale della 47esima edizione del rally Coppa Città di Lucca hanno perso la vita Valerio Catelani (37 anni) e Daniela Bertoneri (34), rispettivamente pilota e navigatrice della loro Peugeot 207 S2000, a seguito di un pauroso incidente avvenuto in località Brancoli. Nove persone sono indagate dalla procura di Lucca.

Il 16 giugno, invece, nel corso della prima prova speciale della seconda tappa della 96esima edizione della Targa Florio è morto il 24enne navigatore gallese Gareth Roberts, dopo essersi ribaltato con la Peugeot 207 condotta dal pilota irlandese Craig Breen lungo la strada provinciale 136, vicino Cefalù, in provincia di Palermo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provano di notte il percorso del rally, muoiono pilota e navigatore

Today è in caricamento