Martedì, 1 Dicembre 2020
Bergamo

Schianto dopo l'inseguimento, l'auto sbanda e si ribalta: morto un 27enne, feriti tre giovani

Terribile incidente alle prime luci di domenica 9 febbraio a Rogno, in provincia di Bergamo. La vittima è un ragazzo di 27 anni mentre i feriti hanno tra i 18 e i 21 anni

Il luogo dell'incidente (Foto da BresciaToday)

Un ragazzo di 27 anni, Matteo Simonetti, ha perso la vita in un terribile incidente stradale avvenuto all'alba di domenica 9 febbraio in Valcamonica.

Lo schianto è avvenuto verso le 5.20 in via Nazionale a Rogno, in provincia di Bergamo, dove un'auto ha sbandato e si è ribaltata: un 27enne è morto sul colpo, mentre gli altri tre giovani presenti nell'abitacolo (di 18, 20 e 21 anni) sono rimasti feriti e portati negli ospedali di Brescia, Esine e Lovere; il ragazzo portato al Civile è in condizioni gravissime.

Sul posto per i soccorsi - oltre all'eliambulanza e a due autolettighe - sono intervenuti anche i vigili del fuoco, che hanno liberato i giovani intrappolati tra le lamiere. Sul caso indagano i carabinieri.

Incidente a Rogno (Bergamo): lo schianto dopo un inseguimento

Secondo una prima versione, pare che l'auto sulla quale viaggiavano abbia fatto inversione di marcia, alla vista di una pattuglia dei carabinieri di Breno appostata in via Nazionale. I militari l'hanno seguita, dopo circa un chilometro (e due sorpassi azzardati) l'auto si è schiantata contro un palo della luce, finendo per ribaltarsi. Tutti e quattro i giovani sono di Sellero, Comune in provincia di Brescia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto dopo l'inseguimento, l'auto sbanda e si ribalta: morto un 27enne, feriti tre giovani

Today è in caricamento