rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Impatto violentissimo / Cosenza

La sua moto si scontra con un'auto della polizia, morto 17enne: guidava senza patente

La motocicletta, di grossa cilindrata, era priva di copertura assicurativa e revisione. Il giovane è stato soccorso e portato in ospedale, ma i tentativi di salvarlo sono stati inutili

Un ragazzo di 17 anni, Antonio Ruperti, è morto all'ospedale dell'Annunziata di Cosenza, dopo essersi schiantato con la sua moto contro un'auto della polizia. L'incidente è avvenuto nel pomeriggio di ieri, sabato 9 settembre, nel centro cittadino. 

Secondo quanto reso noto dalla questura il ragazzo indossava il casco ma non aveva la patente di guida. La motocicletta, di grossa cilindrata, è risultata intestata a un pregiudicato. Il mezzo era poi senza copertura assicurativa e revisione.

Dopo l'impatto con la vettura è stato sbalzato contro il muro di una palazzina. Le sue condizioni sono apparse da subito disperate. I medici hanno accertato la presenza di gravi lesioni interne e un violento trauma polmonare. I soccorsi sono stati inutili. Indaga la squadra infortunistica della polizia locale di Cosenza. La moto e l'auto della polizia sono stati sequestrati per gli accertamenti del caso.

Continua a leggere su Today.it...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La sua moto si scontra con un'auto della polizia, morto 17enne: guidava senza patente

Today è in caricamento