Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Palermo

Tragico incidente sulla Palermo-Trapani, distrutta la famiglia Orestano

La Mercedes è precipitata dal calvacavia dopo un tamponamento fra Fulgatore e Segesta, un volo un volo di oltre dieci metri. Hanno perso la vita Roberto Orestano di 49 anni, la moglie Rosa Parrinello di 47 e la figlia Miriam Chiara di 18. In gravi condizioni il figlio Luca di 22 anni e il fratellino di 15 anni.

Gravissimo incidente stradale nella notte sull'autostrada Trapani-Palermo. Una Mercedes Classe A, sulla quale viaggiava la famiglia Orestano, palermitana, è stata tamponata da una Lancia Lybra. La Mercedes è precipitata dal calvacavia fra Fulgatore e Segesta, un volo un volo di oltre dieci metri. Hanno perso la vita Roberto Orestano di 49 anni, la moglie Rosa Parrinello di 47 e la figlia Miriam Chiara di 18. In gravi condizioni il figlio Luca di 22 anni e il fratellino di 15 anni.

La famiglia abitava a Villagrazia di Carini e stava rincasando in direzione Palermo. Poi il tragico schianto, avvenuto - secondo quanto affermano dalla polizia stradale - intorno all'1.20. Poi i soccorsi, che sono risultati inutili per padre, moglie e figlia.

I soccorsi sono stati chiamati dal 35enne alla guida della Lancia Lybra, un 35enne di Castellammare del Golfo, che avrebbe tamponato la Mercedes finita giù dal viadotto dopo aver sfondato le barriere protettive. L'uomo si trova in ospedale, ma avrebbe riportato solo delle contusioni. La polizia stradale di Trapani sta indagando per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente. Sul posto anche i sanitari del 118 e i vigili del fuoco, impegnati a recuperare il mezzo su cui viaggiava la famiglia Orestano. La notizia su PalermoToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico incidente sulla Palermo-Trapani, distrutta la famiglia Orestano

Today è in caricamento