In fuga dopo lo schianto mortale, manda il padre a prendersi la colpa: arrestato

Preso il pirata della strada che causò un incidente in cui ha perso la vita una 25enne. Dopo lo schianto aveva lasciato tre ragazze incastrate nella loro auto: "Ho avuto paura"

Era scappato lasciando tre ragazze incastrate nella loro auto, ormai ridotta a un ammasso di lamiere. Poi, una volta a casa, aveva chiesto a suo padre di tornare sul luogo del dramma, per prendersi le colpe. Un piano che ha funzionato per pochi giorni poi gli investigatori hanno scoperto tutto. 

È stato fermato per omicidio stradale dai carabinieri di Melzo Manuel Inchingolo, il 33enne che la notte del 10 febbraio a Vignate causò un incidente sulla Strada provinciale 161 in cui morì una ragazza di 25 anni, Chiara Venuti.

In fuga dopo l'incidente: "Ho avuto paura"

Quando i carabinieri erano arrivati per i rilievi, sul posto avevano trovato un uomo di 59 anni che aveva detto di essere alla guida dell'Audi. I militari avevano raccolto il suo racconto e avevano subito notato alcune incongruenze. È bastato poco agli investigatori per scoprire che in realtà quel 59enne era il padre dell'uomo che era realmente alla guida e che era scappato, tornando a casa e chiedendo al genitore di fingere che in auto ci fosse lui.

Come ricostruisce Milanotoday il 14 febbraio, Manuel - ormai braccato - si è presentato spontaneamente ai carabinieri. È immediatamente scattato un fermo di polizia giudiziaria, già convalidato dal giudice per le indagini preliminari. Il pirata della strada, che ora si trova nel carcere di San Vittore, è stato sottoposto agli esami tossicologici: i militari vogliono accertare se al momento dell'incidente fosse sotto effetto di sostanze stupefacenti. Suo padre è stato denunciato a piede libero per frode processuale. 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • Ignobili.

  • Aveva così paura che ha ordito questo piano maledetto per non assumersi le sue responsabilità. Per questa gente ci vuole la sedia elettrica, anche per il padre che si è prestato a questa farsa.

  • bruciateli vivi

  • ma arrestate pure il padre, esserino inutile

    • sottoscrivo

Notizie di oggi

  • Economia

    Imu e Tasi, che botta per le imprese: oggi avere un capannone è "un incubo"

  • Economia

    "Non ci sarà nessun aumento dell'Iva": la promessa più difficile di Salvini

  • Economia

    Cina-Italia, firmati gli accordi e Di Maio esulta: "Obiettivo raggiunto"

  • Cronaca

    Con un trapianto salva la vita alla sorellina: "Un gesto d'amore che le terrà legate per sempre"

I più letti della settimana

  • Isola dei Famosi 2019: cast, concorrenti, puntate e tutte le anticipazioni

  • Il duro messaggio di Alessandro Casillo: "Cara Maria, ecco perché ho lasciato Amici"

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi sabato 16 marzo 2019

  • Carlo Conti confessa: "Ho ripreso al volo mia moglie Francesca"

  • Elezioni europee 2019, la guida al voto: tutto quello che c'è da sapere

  • Belen rompe il silenzio: "E' stato Stefano a tornare: aveva sbagliato. Non sono riuscita a costruire un'altra famiglia"

Torna su
Today è in caricamento