Domenica, 20 Giugno 2021
Incidenti stradali

Esodo tragico, i morti sulle strade sono aumentati del 15%

A perdere la vita nei mesi di luglio e agosto sono state in tutto 398 persone contro le 344 del 2014

E' tragico il bilancio dell’esodo estivo sulle strade italiane: a perdere la vita nei mesi di luglio e agosto sono state in tutto 398 persone contro le 344 dello stesso periodo del 2014. Un aumento di 54 unità, il 15,7% in più, rispetto all'anno scorso.

E' quanto emerge dai dati di polizia e carabinieri, diffusi da "Viabilità Italia". 

Secondo i dati sono aumentati anche gli incidenti su strade e autostrade (+4,6%) e le persone ferite: 10.456 contro 10.124, con una crescita percentuale del 3,3. 

Le principali cause sono l'alta velocità e l'utilizzo di cellulari e smartphone al volante. "Siamo connessi 24 ore su 24 - ha spiegato il direttore Centrale delle Specialità di Polizia, Roberto Sgalla - e non accettiamo di essere disconnessi quando siamo alla guida. Ragioneremo sulle terapie da mettere in atto".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esodo tragico, i morti sulle strade sono aumentati del 15%

Today è in caricamento