Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Trapani

Timbravano il badge, poi all'ufficio postale o a fare la spesa. Cinque dipendenti nei guai

Gli indagati dovranno rispondere di assenteismo e false attestazioni della propria presenza in servizio. Succede a Partanna (Trapani)

Partanna (Trapani), indagati per assenteismo cinque dipendenti del Comune

Timbravano il cartellino, ma poi si allontanavano dall'ufficio senza chiedere il permesso a nessuno per dedicarsi alle attività più disparate: c'era chi andava in cartoleria, chi all'ufficio postale o a fare la spesa, mentre altri facevano pause caffè della durata di qualche ora.

Cinque dipendenti del Comune di Partanna (Trapani) sono stati scoperti dai carabinieri e ora devono rispondere di assenteismo e false attestazioni della propria presenza in servizio. Lo riferisce l'agenzia Dire che spiega come i cinque dipendenti, destinatari di una misura cautelare, siano stati scoperti grazie a controlli scattati nel periodo che va dal settembre 2018 all'aprile 2019.

Acquisizioni di documenti, pedinamenti e verifiche tramite gps hanno consentito ai carabinieri, coordinati dalla Procura di Sciacca, di scoprire la truffa ai danni dell'amministrazione. Gli indagati, seguiti nei loro spostamenti, rientravano poi negli uffici del Comune con tanto di buste della spesa. In un caso uno dei dipendenti avrebbe fatto registrare più di 17 ore di assenza ingiustificata in poche settimane.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(Video agenzia Dire)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Timbravano il badge, poi all'ufficio postale o a fare la spesa. Cinque dipendenti nei guai

Today è in caricamento