Sabato, 18 Settembre 2021
Il caso

Vatileaks 2, i giornalisti Nuzzi e Fittipaldi indagati dalla Santa Sede

Nel mirino dell'inchiesta vaticana finiscono anche gli autori dei libri "Avarizia" e "Via Cucis": sono indagati per concorso nel reato di divulgazione di notizie e documenti riservati. L'Espresso: "Roba da Sant'Uffizio"

ROMA - I giornalisti Emiliano Fittipaldi e Gianluigi Nuzzi, autori rispettivamente dei libri "Avarizia" e "Via Crucis", sono indagati dalla magistratura vaticana. Lo ha reso noto padre Federico Lombardi, portavoce della sala stampa vaticana, spiegando che la gendarmeria vaticana, nella sua qualità di polizia giudiziaria, aveva segnalato alla magistratura della Santa Sede l'attività svolta dai due giornalisti a titolo di possibile concorso nel reato di divulgazione di notizie e documenti riservati.

Il tutto nell'ambito della cosiddetta "Vatileaks2". I libri di Fittipaldi e Nuzzi sono infatti basati sui dossier trafugati. Le due opere erano state definite dalla sala stampa vaticana "operazioni per trarre vantaggio da un atto gravemente illecito".

"Nell'attività istruttoria avviata - ha affermato Lombardi - la magistratura ha acquisito elementi di evidenza del fatto del concorso in reato da parte dei due giornalisti, che a questo titolo sono ora indagati". Sono all'esame degli inquirenti, rende ancora noto padre Lombardi, anche alcune altre posizioni di persone "che per ragioni di ufficio potrebbero aver cooperato all'acquisizione dei documenti riservati in questione".

Dura la reazione de L'Espresso - dove lavora Fittipaldi - secondo il quale la decisione "riporta il Vaticano indietro di decenni, se non di secoli, quando il Sant'Uffizio redigeva l'indice dei libri proibiti". In un editoriale pubblicato sul sito della testata, si legge che a dieci giorni dall'inizio del caso, con gli arresti di monsignor Lucio Vallejo Balda e di Francesca Chaouqui, "nessuno è ancora riuscito a smentire una sola informazione contenuta in "Avarizia" o in "Via Crucis".

"Fittipaldi e Nuzzi hanno il solo torto di aver scritto cose vere", insiste il settimanale. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vatileaks 2, i giornalisti Nuzzi e Fittipaldi indagati dalla Santa Sede

Today è in caricamento