rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Il caso / Biella

Il marito dell'influencer Siu è stato scarcerato: il giudice non convalida l'arresto

Proseguono le indagini per capire cosa sia davvero successo alle 30enne di Biella, trovata in una pozza di sangue e con un foro nel petto nella casa in cui vive con il figlio piccolo e il marito Jonathan Maldonato. Per quest'ultimo è stato comunque disposto il divieto di avvicinamento

La corsa in ospedale con un foro nel petto, i giorni tra la vita e la morte in terapia intensiva, i sospetti sul marito, il fermo per tentato omicidio. Ora un nuovo colpo di scena: Jonhatan Maldonato, il 37enne convivente dell'influencer Soukaina El Basri, è stato scarcerato. Dopo aver ascoltato l'uomo per diverse ore in seguito all'ordine restrittivo emesso dalla procura, il giudice ha deciso di non convalidare l'arresto, disponendo però l'obbligo di firma e il divieto di avvicinamento alla moglie. 

Continua così a rimanere immersa nel mistero la vicenda dell'influencer Biellese Siu, trovata in casa in una pozza di sangue e con un foro nel petto nella sua casa di Chiavazza, dove vive con il figlio piccolo e il marito. Quest'ultimo aveva parlato di una caduta accidentale, ma la difficile compatibilità del tipo di ferita con un incidente aveva destato i primi sospetti. Secondo gli accertamenti medici, la donna è stata colpita da un oggetto non ancora identificato all'arteria mammaria che le ha causato una copiosa fuoriuscita di sangue con un riversamento interno. Da quanto emerso dai racconti dei familiari, la coppia non stava vivendo un momento felice. 

Siu, l'influencer trovata in casa con un foro nel petto: c'è un indagato per tentato omicidio

"Abbiamo avviato le indagini a 360 gradi inviando le informazioni di garanzia necessarie", aveva fatto sapere nei giorni scorsi la procuratrice di Biella Teresa Angela Camelio spiegando che "l'ipotesi di una caduta accidentale o di un gesto anticonservativo  non sono verosimili con quanto abbiamo raccolto".

Maldonato insiste sulla sua innocenza: "È stata lei a volersi ferire"

Davanti al giudice, Maldonato ha insistito sulla propria innocenza affermando che sarebbe stata Siu a volersi ferire, cosa che non succedeva per la prima volta. Stando alla versione del 37enne, lui le avrebbe fatto cadere di mano l'oggetto con il quale però la donna si era già fatta del male. Dopodiché lei stessa avrebbe chiesto al marito di inscenare un incidente domestico. Una versione che non convince la procura, secondo cui a ferirla sarebbe stato l'uomo nel corso di un acceso litigio, forse utilizzando un cacciavite-

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il marito dell'influencer Siu è stato scarcerato: il giudice non convalida l'arresto

Today è in caricamento