Insegnante positiva al coronavirus: 20 studenti finiscono in quarantena

Il caso in una scuola di Terralba (Oristano). La docente sarebbe asintomatica

Foto di repertorio

Un’insegnante di recupero di una scuola media di Terralba, in provincia di Oristano, è risultata positiva al coronavirus e una ventina di alunni sono stati messi in quarantena in attesa di effettuare il tampone. A riportare la notizia è l’agenzia ANSA. Il  plesso scolastico è stato già sanificato ed è regolarmente aperto.

Coronavirus, l'insegnante positiva a Terralba (Oristano)

L’insegnante risultata positiva faceva parte del progetto 'Iscola' finanziato dalla Regione e non del corpo docente della scuola. Solo pochi giorni fa però aveva tenuto dei corsi di recupero nell’istituto di viale Sardegna a cui avevano preso parte una ventina di alunni,ora in isolamento. Le lezioni erano state impartite a piccoli gruppi e secondo il protocollo del Comitato Tecnico Scientifico. Dopo il primo caso di coronavirus registrato a Terralba i corsi erano stati sospesi. La professoressa, stando a quanto si apprende, sarebbe asintomatica. Il dirigente scolastico ha fatto sapere di aver “contattato le famiglie dei ragazzi che avevano partecipato ai corsi, per avvertirli. La scuola è stata sanificata questa mattina".

Coronavirus a scuola: casi a Monfalcone, Brescia e Milano

Quello di Terralba ovviamente non è l’unico caso di contagio che ha riguardato una scuola. Ieri 115 studenti dell'Isis Michelangelo Buonarroti di Monfalcone (in provincia di Gorizia) sono stati posti in isolamento fiduciario dopo che un docente era risultato positivo al coronavirus. Gli alunni sono risultati negativi al tampone. Nelle scorse ore invece Ats (Agenzia di tutela della salute) città metropolitana di Milano ha fatto sapere in una nota che di aver ricevuto segnalazioni di 4 casi di tamponi positivi al Covid-19.

Le positività, certificate martedì, sono state riscontrate - spiega l'ente - "uno in una scuola primaria, uno in una scuola dell'infanzia, uno in un nido e uno in un nido scuola dell'infanzia". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E sempre in Lombardia, in provincia di Brescia, si segnala il primo caso positivo tra le decine di migliaia di alunni che sono rientrati in classe. Il caso in realtà risale a qualche giorno prima, in una scuola dell'infanzia - l'asilo comunale - di Offlaga. La positività del bimbo è stata rivelata venerdì scorso: asintomatico, si tratterebbe di un contagio in ambito familiare. Ma da qualche giorno, come detto, il piccolo era già rientrato a scuola: da qui la decisione dell'Ats - l'Agenzia di tutela della salute - di isolare tutti i suoi compagni di classe e insegnanti e operatori venuti a contatto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi sabato 19 settembre 2020: numeri e quote

  • Chi è Tommaso Zorzi e perché è famoso: tutto sull'influencer, dall'amore alla carriera

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

  • Mascherina (di nuovo) obbligatoria all'aperto in Campania: l'ordinanza di De Luca

  • Polemica a Tale e Quale, Carmen Russo nei panni di Stefania Rotolo ma la figlia non apprezza

  • Calciomercato, le ultime notizie su trattative, acquisti e cessioni: Dzeko resta alla Roma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento