rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca Roma

Attacca adesivo del M5s in vetrina, spuntano insulti sulla serranda: "Avete rovinato l'Italia"

A Roma un commerciante aveva attaccato un grosso adesivo con il logo fuori dal suo negozio, al centro della vetrina: poi sono comparsi insulti. Il consigliere Diaco: "Vigliacchi"

Il caso fa discutere. A Roma un commerciante del XII municipio aveva attaccato un grosso adesivo con il logo del M5s fuori dal suo negozio, al centro della vetrina: poi sono comparsi insulti: "Avete rovinato l'Italia".

Il messaggio sulla serranda non lascia spazio alle interpretazioni. A vergarlo è stato qualcuno che non apprezza particolarmente l'operato dei pentastellati ora al governo del Paese: "Incubo 5 Stelle!!! Avete rovinato l'Italia! Di Maio, Conte e compagni vigliacchi e disonesti". Succede a un commerciante.

Il consigliere M5s Daniele Diaco, che sul territorio del XII municipo ha mosso i primi passi da eletto municipale con il M5s,  non ci sta: "L'insulto alla vetrofania, oltre a essere un gesto da grandi vigliacchi perché compiuto nottetempo da mano ignota, rivela tutta l'arroganza e il pregiudizio di chi offende la ragione e il libero pensiero. Non risponderemo agli insulti con gli insulti, ma andremo sempre fieri della nostra forza di dialogo sui territori strappati alla criminalità e alla visione miope di chi segue e persegue un concetto unilaterale e violento della vita. Massima solidarietà all'amico Francesco".

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attacca adesivo del M5s in vetrina, spuntano insulti sulla serranda: "Avete rovinato l'Italia"

Today è in caricamento