Insulti social dopo la morte di Willy, interviene la Polizia postale

Un uomo di Latina sulla sua pagina social scrive: "Avete tolto di mezzo uno scimpanzé, siete degli eroi". E scatta l'indagine

La Polizia Postale ha aperto un'indagine contro chi, in queste ore, sta offendendo la memoria di Willy Monteiro, il 21enne di Paliano ucciso a Colleferro in una rissa. Nel mirino degli investigatori un uomo di Latina che sulla sua pagina social, dopo aver condiviso una foto degli aggressori, scrive: "Avete tolto di mezzo uno scimpanze', siete degli eroi".

Parole di una gravità inaudita che hanno indotto gli inquirenti ad intervenire.

Intanto il vicepresidente della Regione Lazio Daniele Leodori ha invitato con un comunicato ufficiale a Facebook e Twitter per chiedere di fermare post e profili che speculano in modo vergognoso su Willy e la sua morte: "Va ringraziata la Polizia postale per il lavoro che sta portando avanti nel contrastare forme di reato che si stanno diffondendo sui social su una tragedia immane".

Il premier Giuseppe Conte ha riferito di aver parlato con i genitori del ragazzo. "Ho trovato un papà affranto, come tutta la famiglia. Non spetta a me farmi carico delle investigazioni giudiziarie ma fermiamoci a riflettere: Cosa diremo ai nostri figli? Di non intervenire in una lite?" 

Le indagini dell'omicidio di Willy Monteiro Duarte

Durante interrogatorio di convalida dell'arresto davanti al Gip, Marco e Gabriele Bianchi hanno respinto le accuse: "Siamo dispiaciuti e distrutti perché siamo accusati di un omicidio che non abbiamo commesso".

"Non abbiamo toccato Willy Monteiro. Respingiamo ogni accusa. Siamo intervenuti per dividere".

Una linea difensiva confermata anche dall'avvocato Massimiliano Pica, uno dei legali dei fratelli Bianchi e di Mario Pincarelli: "Durante l'interrogatorio i miei assistiti hanno raccontato di avere visto delle persone che loro conoscevano e che erano coinvolte in una rissa con altri soggetti a loro sconosciuti. I miei assistiti hanno fornito al giudice i nomi dei loro conoscenti". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le telecamere non hanno ripreso la rissa

L'avvocato Pica ha quindi aggiunto un altro elemento: "Le telecamere hanno ripreso solo l'arrivo e la partenza dell'auto dove a bordo erano presenti i fratelli Bianchi ma non hanno ripreso la scena della rissa". Un aspetto, questo, confermato anche da Ettore Pagnano, Comandante della compagnia dei carabinieri di Colleferro che a RomaToday, ha confermato come al momento non vi siamo immagini video dell'aggressione ma ha sottolineato come le indagini proseguiranno anche nei prossimi giorni 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Francesco Testi rompe il silenzio: "Ecco perché a Garko ha fatto comodo fingersi etero"

  • La prima giornata di Garko 'libero' è con Eva Grimaldi e Imma Battaglia (VIDEO)

  • Gabriel Garko rompe il silenzio dopo il coming out: "Camminerò con le mie gambe, ma non sui tacchi"

  • Gabriel Garko finalmente libero ma non da certe montature

  • Gabriele Rossi scrive a Garko dopo il coming out. L'applauso dei vip, da Grimaldi a Monte

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 26 settembre 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento