rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
L'incidente / Roma

Investita da un'auto muore mentre porta a spasso il cane

La vittima, Nicolina Vilardo, è deceduta sul posto. Anche l'animale ha perso la vita. Alla guida della vettura c'era un 19enne che si è fermato a prestare soccorso. Secondo quanto ricostruito la donna sarebbe stata falciata sulle strisce pedonali

Una donna di 69 anni è morta a Roma dopo essere stata investita da un'auto in viale Esperia Sperani, zona Ottavia, periferia nord-ovest della Capitale. L'incidente è avvenuto alle 19.30 di domenica 12 marzo. La vittima si chiamava Nicolina Vilardo. Come riporta il collega Lorenzo Nicolini su RomaToday, sarebbe stata falciata da una Smart fortwo, mentre attraversava sulle strisce pedonali tenendo al guinzaglio il suo cane. Gli agenti del gruppo Montemario sono al lavoro per ricostruire la dinamica. 

La donna sarebbe stata centrata in pieno da un ragazzo di 19 anni, al volante dell'auto. Per la vittima - residente proprio a Ottavia nelle case popolari vicine al luogo dell'incidente - non c'è stato nulla da fare. Anche il suo cane è morto nell'impatto.

Il giovane alla guida dell'auto si è fermato per prestare soccorso. Come da prassi, il diciannovenne è stato portato al San Filippo Neri - in codice giallo - per essere sottoposto ai test di alcol e droga. I risultati sono attesi nelle prossime ore. La polizia locale, intervenuta per i rilievi, sta indagando. La dinamica dell'incidente resta comunque da chiarire.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investita da un'auto muore mentre porta a spasso il cane

Today è in caricamento