Domenica, 26 Settembre 2021

"È stata Debora a uccidere Isabella, l'ha colpita con un martello"

La verità di Manuela Cacco, ex fidanzata di Freddy: "Quando sono entrata in casa era già tutto a posto"

I tre indagati

La mano che ha ucciso Isabella Noventa non era quella di Freddy, ma quella di sua sorella Debora. Aveva detto che avrebbe raccontato tutto e così è stato. Davanti agli inquirenti Manuela Cacco, ex fidanzata di Freddy, ha ripercorso la sera del delitto, una deposizione che gli inquirenti stanno cercando di verificare con tutti gli elementi a disposizione, a cominciare dalle tracce di sangue rinvenute nella cucina di Freddy.

Cos’è successo dunque quella sera? La Cacco sostiene di non aver assistito al delitto ("appena sono arrivata nella casa di Freddy, Debora era già là... e tutto era a posto"). Poco dopo essere entrata la donna viene informata del delitto e convinta dai Sorgato a partecipare alla messinscena. E lei, Manuela, avrebbe acconsentito, indossando il piumino della vittima per "sfilare" davanti alle telecamere fingendosi Isabella.

Ma c’è di più: la Cacco sostiene che Isabella sia stata uccisa da Debora Sorgato e non da Freddy. Un delitto brutale. Debora avrebbe sorpreso la vittima alle spalle, colpendola più volte in testa con una mazzetta. Colpi assestati per uccidere. E il cadavere? Manuela dice di non saperne nulla. 

Del caso Noventa è tornato a parlare ieri anche Chi l’ha visto? che ha raccolto la testimonianza di un’amica comune di Freddy e Isabella. Secondo quando riferito dalla donna, pochi giorni prima del delitto i due ebbero un litigio. Entrambi l'avrebbero cercata al cellulare per parlarle, forse per chiederle consiglio, ma lei non avrebbe risposto a nessuno dei due, perché il suo telefono era in modalità "silenzioso". Solo Freddy l'avrebbe ricontattata, parlandole di Isabella e di una discussione, per gelosia.

Fonte: Il Mattino di Padova →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"È stata Debora a uccidere Isabella, l'ha colpita con un martello"

Today è in caricamento