Venerdì, 24 Settembre 2021
Informazione

Legge sulla diffamazione: il Consiglio d'Europa boccia l'Italia

"Non conforme agli standard europei sulla libertà d'espressione" e "non proprio rispettosa della Convenzione Europea dei Diritti Umani". Questo il parere della Commissione di Venezia

La normativa penale sulla diffamazione in Italia "non è pienamente conforme agli standard europei sulla libertà di espressione". Questo il parere della Commissione di Venezia, l'organo consultivo del Consiglio d’Europa sulle questioni costituzionali. Il parere arriva dopo l'esame della legislazione da parte di suoi tre membri: l'inglese Richard Clayton, l'austriaco Christoph Grabenwater e la giurista islandese Herdís Thorgeirsdóttir.

Inoltre nella nota si legge che la legislazione non sarebbe proprio rispettosa della Convenzione Europea dei Diritti Umani. Dalla commissione si suggerisce al Parlamento italiano di finalizzare il processo di riforma ispirandosi alle raccomandazioni del Consiglio d'Europa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legge sulla diffamazione: il Consiglio d'Europa boccia l'Italia

Today è in caricamento