Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Belgio

Attentati a Bruxelles, chi sono i tre italiani feriti

C'è anche una vittima italiana nell'attacco terroristico nella capitale belga. Tre feriti lievi

I tre italiani feriti ieri a Bruxelles

C'è anche una donna italiana tra le vittime degli attentati di Bruxelles. Da Palazzo Chigi fanno sapere che forse "si tratta di una donna che aveva preso il metrò". Tre connazionali, invece, erano rimasti feriti e sono stati dimessi.

Chiara Burla, 24 anni, di Varallo; Marco Semenzato, padovano, 34 anni; Michele Venetico, 21 anni, nato in Belgio, che da tre anni lavorava nello scalo di Zaventem sono i tre italiani feriti in maniera lieve. Ieri la Farnesina aveva comunicato che tra i feriti degli attentati all’aeroporto e alla metropolitana c’erano anche tre italiani. "Secondo le nostre informazioni - aveva precisato l’ambasciatore italiano a Bruxelles, Vincenzo Grassi - nessuno di loro è nell’elenco dei feriti gravi". 

Grassi si era mostrato però molto cauto: "Non si vuole determinare allarmismo ma neanche troppo ottimismo: le poche informazioni su eventuali vittime italiane sono tranquillizzanti, ma per il momento non si può ancora escludere nulla. Tutto può cambiare nel giro di cinque minuti", aveva detto il diplomatico.

E oggi, a distanza di 24ore dagli attacchi multipli, la notizia della vittima italiana.

L'attacco al cuore dell'Europa: cronaca, foto e video

bruxelles terroristi sospetti-3-3
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attentati a Bruxelles, chi sono i tre italiani feriti

Today è in caricamento