Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Johnny lo Zingaro, nel 1987 la prima evasione dal carcere

Il pluriomicida, al momento ricercato in tutta Italia, non è nuovo alle evasioni: nel 1987 lasciò il carcere di Casal del Marmo, ma la latitanza durò soltanto un mese

Johnny lo ZIngaro

Giuseppe Mastino, conosciuto com Johnny lo Zingaro, non è nuovo ad evasioni dal carcere. Dopo essere stato arresto nel 1976, nel'87 riuscì uscire senza farsi notare da Casal del Marmo, approfittando di un permesso premio, ma la latitanza era durata solo un mese, anche se una canzone dei “Gang” a lui dedicata recitava “né finestre né mura né celle mai potranno fermare la sua libertà”.

Il suo nome era spuntato anche nell’ambito dell’inchiesta sul delitto Pasolini, ma era stato scagionato dallo stesso Giuseppe Pelosi, l’unico riconosciuto con sentenza definitiva quale colpevole dell’omicidio consumatosi nella notte tra il 1º e il 2 novembre del 1975.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Johnny lo Zingaro, nel 1987 la prima evasione dal carcere

Today è in caricamento