rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
CRONACA

Uccise i passanti a picconate: a Kabobo confermati 20 anni

In appello confermata la condanna per il ghanese Adam Kabobo. L'undici maggio del 2013 aveva uccido tre pesone. Condannato in primo grado, l'appello ha confermato la pena

La Corte d'Assise d'Appello di Milano ha confermato la condanna a 20 anni e la misura di sicurezza a 3 anni a pena espiata per Adam Kabobo, il ghanese che l'11 maggio del 2013 uccise a colpi di piccone tre passanti a Milano. 

Confermata la richiesta fatta dal sostituto procuratore generale di Milano, Carmen Manfredda. Lo scorso 15 aprile Kabobo è stato condannato in primo grado, con rito abbreviato. E' stato riconosciuto anche il vizio parziale di mente e per questo, a pena espiata, l'uomo dovrà passare tre anni in una casa di cura e custodia. 

Picconate ai passanti: le foto dal luogo dell'omicidio

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccise i passanti a picconate: a Kabobo confermati 20 anni

Today è in caricamento