Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Banditi in fuga si schiantano con tir: tre morti in Autostrada

I quattro fuggitivi, inseguiti da una volante della Polstrada, si sono schiantati con un tir fermo nella corsia centrale: per tre di loro non c'è stato nulla da fare

FROSINONE - Fuggivano dopo un furto in provincia di Perugia i quattro romeni che stamattina sono rimasti coinvolti in un incidente sull'Autostrada del Sole all'altezza di Cassino. Il gruppo, a bordo di un'Audi 6 con targa romena, si è schiantato contro un tir: due di loro sono morti sul colpo, un altro è morto in ospedale a Cassino e il quarto è ricoverato in gravi condizioni in un ospedale romano. 

I quattro stranieri non si sono fermati a Pontecorvo ad un controllo della Polstrada e da lì è nato l'inseguimento in autostrada andato avanti per dieci chilometri. Fino a quando l'Audi 6 non ha impattato con un tir che, secondo i primi accertamenti, era fermo nella corsia centrale della Roma Napoli. 

Ferito, ma in modo lieve, anche il conducente di un'altra vettura rimasta coinvolta nell'incidente insieme a un altro mezzo pesante. Nell'auto dei fuggitivi, invece, sono stati scoperti circa trecento chili di rame. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banditi in fuga si schiantano con tir: tre morti in Autostrada

Today è in caricamento