Lapo Elkann rischia due anni di carcere: udienza il 25 gennaio

Il rampollo di casa Agnelli nei guai dopo la falsa denuncia di sequestro

Lapo Elkann

Brutte notizie per Lapo Elkann: rischia due anni di carcere. Il rampollo di casa Agnelli è accusato di falsa denuncia per aver simulato di essere rimasto vittima di un sequestro per ottenere dalla famiglia 10mila dollari dopo aver speso tutti i soldi con un transgender tra alcol e droga.

Per Lapo Elkann l'udienza è stata fissata il 25 gennaio davanti a una corte di Manhattan. E mentre per il nipote di Gianni Agnelli la situazione si fa sempre più complicata, dalla sua ultima fiamma arriva a Lapo un messaggio di incoraggiamento.

"Finché non vai in pezzi, non sai di cosa sei fatto", scrive su Instagram la modella tedesco-iraniana Shermine Shahrivar, che continua: "Ti dà l'abilità di ricostruirti ancora, ma più forte di sempre". Lapo e Shermine si erano conosciuti a maggio al festival di Cannes e si erano frequentati fino a settembre, tra grandi dichiarazioni d'amore da parte di lui e diversi rumors su un presunto fidanzamento, che non è però mai stato ufficialmente confermato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morta Susanna Vianello, figlia di Edoardo e Wilma Goich

  • Massimiliano e Davide uccisi, lo strazio della sorella: "Mi sembra di impazzire"

  • Michelle Hunziker, famiglia XXL in quarantena: "Per me Goffredo e Sara due figli acquisiti"

  • Coronavirus, dagli alimenti alle banconote: a cosa stare attenti quando facciamo la spesa

  • Coronavirus, le tre condizioni (secondo il virologo) per tornare alla "pseudo normalità"

  • Coronavirus, medico muore a 61 anni. L'ultimo post su fb: "Non uscite, è l'unica arma che avete"

Torna su
Today è in caricamento