rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Viareggio / Lucca

Leclerc rapinato durante il soggiorno in Versilia

Una persona si era spacciata per un suo fan e lo ha derubato di un orologio dal valore superiore ai 100mila euro

Brutta avventura per il campione di Formula 1 Charles Leclerc. Durante un suo soggiorno in Versilia durante le festività di Pasqua, il pilota monegasco - attualmente al comando della classifica piloti alla guida della Ferrari - è stato rapinato del suo orologio mentre si trovava in Darsena a Viareggio insieme al suo preparatore atletico.

Secondo quanto ricostruito, Leclerc è stato avvicinato da una persona che si è spacciata per un suo fan con il pretesto di poter scattare un selfie. Una volta vicino, gli ha però strappato l'orologio extralusso che aveva al polso e quindi è riuscito a fuggire facendo perdere le proprie tracce.

Il pilota e il suo preparatore atletico non hanno potuto far altro che denunciare l'accaduto ai carabinieri. Secondo quanto appreso, l'orologio indossato da Leclerc ha un valore superiore ai 100mila euro. A rendere noto l'episodio è stato lo stesso preparatore atletico del pilota, Andrea Ferarri, sul suo profilo social.

andrea ferrari-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Leclerc rapinato durante il soggiorno in Versilia

Today è in caricamento