Domenica, 7 Marzo 2021

La madre di Antonio De Marco scrive alle famiglie di Eleonora e Daniele: "Vi chiedo scusa"

Le parole della mamma dell'omicida rivolte alle madri dei due fidanzati uccisi a Lecce lo scorso 21 settembre dal giovane studente di infermieristica

ntonio De Marco reo confesso dell'omicidio di Daniele De Santis ed Eleonora Manta

Rosalba Calavera De Marco è la madre di Antonio De Marco, il 21enne studente di scienze infermieristiche reo confesso dell’omicidio di Daniele De Santis ed Eleonora Manta. La donna ha voluto scrivere una lettera alle loro famiglie, rivolgendosi direttamente alle madri delle due giovani vittime. Una lettera di scuse carica di dolore e sgomento per quello che è accaduto. Da giorni lei insieme al marito e alla sorella maggiore di De Marco vivono trincerati in casa, sopraffatti dalla tragedia. 

Questo il testo della lettera, pubblicata integralmente da LeccePrima

Vi chiedo scusa!

C’è sicuramente una ragione se il legame tra madre e figlio non si spezza mai. Forse per i nove mesi durante i quali te lo senti dentro, o per quel cordone che ancora lo lega a te quando viene alla luce, oppure per quel dolore forte e intenso, che soffri nel metterlo al mondo.

Un dolore che non dimentichi e che a volte ritorna…così come è certamente ritornato in voi, mille e mille volte più forte e più atroce, così come si è ripresentato in me, anche se in misura non paragonabile con il vostro, quando ho appreso che era stato mio figlio a strappare anche i vostri cuori.

Vi chiedo scusa per ciò che ha fatto Antonio, anche se mi rendo conto che sia davvero poca cosa, rispetto alla terribile ferita che vi è stata inflitta.

E vi chiedo ancora scusa per la mia presunzione, perché quando ho appreso del vostro dramma, ed ancora non sapevo che era stato causato da mio figlio, ho creduto di poter comprendere il vostro dolore di madri, ma non era così. Solo ora che anche io, sia pure in maniera differente, provo quella stessa sofferenza, posso essere davvero consapevole del vostro dolore e condividerlo dentro di me.

“Risplenda ad essi la Luce perpetua”.

Rosalba Cavalera De Marco

Le indagini sul duplice omicidio di Daniele De Santis ed Eleonora Manta 

Gli inquirenti continuano ad indagare sulla morte dei due giovani fidanzati, avvenuta lunedì 21 settembre nell’appartamento di lui, in via Montello a Lecce. Gli investigatori sono al lavoro, sia sul movente di De Marco (“Li ho uccisi perché erano troppo felici”) sia su oggetti e materiale biologico raccolti sulla scena del crimine, come pure altri reperti connessi alle indagini sulle attività quotidiane delle studente, il suo personal computer, lo smartphone, gli altri dispositivi.

Resta anche il mistero legato a una frase scritta su uno dei bigliettini lasciati da De Marco, riguardante una “caccia al tesoro” sulla quale il 21enne non ha dato ancora risposte, trincerandosi dietro un “non ricordo”. Le ipotesi al vaglio degli inquirenti sono varie, come scrive LeccePrima

Antonio De Marco in carcere a Lecce

Questa mattina intanto il legale di Antonio De Marco, l’avvocato Andrea Starace, ha incontrato nuovamente il suo assistito nel carcere di Lecce. De Marco si trova attualmente solo in cella anche se sarebbe stata disposta la revoca dell’isolamento di natura giudiziaria, scrive l’Adnkronos, secondo cui il 21enne avrebbe a disposizione dei libri, compreso uno di preghiere. Intanto non è stata ancora sciolta dalla difesa di De Marco la riserva sulla richiesta di perizia psichiatrica.

"Stiamo ancora facendo le nostre valutazioni - spiega l'avvocato che insieme al collega Giovanni Bellisario difende De Marco - ma è altamente probabile che la chiederemo. La decisione arriverà in settimana". De Marco “è ancora confuso. Stiamo cercando di aiutarlo a fare chiarezza per ricordare il più possibile, per colmare quei 'non ricordo' relativi anche alla fase preparatoria dell'omicidio”, ha spiegato l’avvocato Starace. 

La vendetta del coinquilino: perché Antonio De Marco ha ucciso Eleonora Manta e Daniele De Santis 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La madre di Antonio De Marco scrive alle famiglie di Eleonora e Daniele: "Vi chiedo scusa"

Today è in caricamento