Lunedì, 8 Marzo 2021
Genova

Maltempo, precipita con l'auto in una voragine profonda 6 metri

Il governatore Toti vuole chiedere lo stato di emergenza. Danni a Rapallo, Portofino è isolata

Una voragine profonda 6 metri dentro la quale è finita una vettura sull'Aurelia a Finale Ligure (Savona), 30 ottobre 2018. ANSA/Carenini Chiara

Situazione critica in Liguria, colpita dal maltempo. Il governatore della Regione Giovanni Toti ha annunciato che chiederà lo stato di calamità naturale. "Non è al momento possibile calcolare i danni, che potrebbero essere di centinaia di milioni in Liguria. Di sicuro oggi chiederemo lo stato di emergenza e di calamità naturale", ha detto Toti da Rapallo, una delle località più colpite dall'eccezionale ondata di maltempo. "Al momento la priorità è mettere in sicurezza le persone e le strutture. Non ci sono solo i danni di Rapallo. Portofino ha la strada distrutta, abbiamo problemi alla massicciata della ferrovia", ha aggiunto poi il governatore, lanciando un appello: "Muovetevi solo se c'è ragione per farlo". 

Il lungomare di Rapallo è praticamente distrutto, dopo il crollo della diga foranea, con decine di imbarcazioni sbattute sulla spiaggia e sulla strada, compresi alcuni yacht e motoscafi. Alcuni diportisti in stato di ipotermia e bloccati a bordo sono stati salvati dopo ore di paura. Situazione simile anche a Santa Margherita Ligure, dove anche lì è crollato il muro della diga foranea. Portofino è di fatto isolato, dopo che la strada provinciale 277 è stata distrutta dalla furia del vento. 

Ingenti danni nella notte anche a Boccadasse, piccolo borgo marinaro letteralmente distrutto dalle onde. Disperati i pescatori della coperativa, i residenti e i titolari di esercizi commerciali. Una persona è stata evacuata dalla sua bitaiozne al primo piano tramite una scala a ganci dal piano superiore. 

Nuova ondata di maltempo: rischio burrasca per il ponte di Ognissanti 

Chiuso ancora l'aeroporto di Genova

L'aeroporto Cristoforo Colombo di Genova resterà chiuso fino alle 14 a causa della mareggiata che ah portato detriti sulla pista, rendendola impraticabile. Cancellati tutti i voli mentre sono in corso verifiche tecniche e interventi sugli impianti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Voragine si apre sull'Aurelia, donna vi precipita con l'auto

Intorno alle 5:30 di questa mattina una voragine si è aperta al centro della carreggiata lungo la via Aurelia all'altezza del Malpasso e una 70enne di Finale Ligure è precipitata con l'auto nella buca, profonda quasi sei mesi. La donna è stata trasportata in codice giallo al pronto soccorso dell'ospedale Santa Corona di Pietra ligure: fortunatamente ha riportato solo un lieve trauma cranico e una contusione alla spalla. 

Maltempo, sale bilancio delle vittime

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, precipita con l'auto in una voragine profonda 6 metri

Today è in caricamento