Mercoledì, 23 Giugno 2021
Il caso

Loris, le accuse della sorella di Veronica: "E' stata lei"

Antonella Panarello rivela in tv: "Sì, credo che sia stata mia sorella ad uccidere il piccolo"

ROMA - Antonella Panarello, sorella di Veronica - la donna accusata di aver ucciso il figlioletto Andrea Loris Stival - aveva lanciato alcune accuse pochi giorni dopo l'omicidio, salvo poi ritrattare. La rottura tra le sorelle Panarello sarebbe avvenuta quando, agli inquirenti, Antonella confessò che Veronica in casa litigava sempre con tutti. 

Una volta venuta a saperlo, la mamma di Loris accusò duramente la sorella. Ospite della trasmissione televisiva "Segreti e Delitti", Antonella non usa mezzi termini e punta il dito contro Veronica: “Mi dispiace, ma non mi interessa di lei. Io voglio solo giustizia per Loris e lei dovrà pagare. Sì, credo che sia stata mia sorella ad uccidere Loris”.

Poi arriva l'affondo: “Mia sorella c'entra qualcosa con l'omicidio, io la vedo così. Forse ha commesso l'omicidio e poi lo ha rimosso per lo choc, ma questa è solo un'idea che mi sono fatta”. Adesso Veronica Panarello attende il processo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Loris, le accuse della sorella di Veronica: "E' stata lei"

Today è in caricamento