Lunedì, 18 Ottobre 2021
Omicidio Loris

Loris, una testimone salva mamma Veronica: "Io ho visto il bimbo"

Ci sarebbe una nuova teste nel caso del piccolo ucciso a Santa Croce Camerina. Una donna lo avrebbe visto andare a piedi, da solo, verso il mulino vecchio. Proprio lì fu trovato il suo corpo

ROMA - Nuovi orari, nuovi testimoni e - forse - una nuova ricostruzione. Potrebbero essere a una svolta le indagini sulla morte del piccolo Andrea Loris Stival, il bimbo di otto anni ucciso a Santa Croce Camerina, per il cui omicidio è in cella la madre Veronica Panarello. 

Secondo quanto racconta "Pomeriggio 5", ci sarebbe una testimone che avrebbe visto il bimbo proprio la mattina della morte, il ventinove novembre scorso. Erano circa le 8:40 quando la nuova teste avrebbe visto il piccolo Loris camminare lungo la statale che da casa Stival porta al vecchio mulino, proprio il luogo in cui il piccolo è stato ritrovato morto dal cacciatore Orazio Fidone. . 

"Ma cosa fai in giro? Non dovresti essere a scuola?", gli avrebbe chiesto la donna. "Ci vado, ci vado", la risposta secca del piccolo. E poi, l’ultima frase della donna, con il dettaglio fondamentale dell'orario: "Fai in tempo? Sono le 8.40.”  

Secondo le ricostruzioni Loris sarebbe stato ucciso tra le 8.48 e le 9.23. Questa nuova testimonianza però potrebbe cambiare la posizione della madre e la ricostruzione di che cosa accadde davvero quella mattina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Loris, una testimone salva mamma Veronica: "Io ho visto il bimbo"

Today è in caricamento