Venerdì, 26 Febbraio 2021
Napoli

Luigi Celentano (Giggino Wifi) è ancora vivo? La segnalazione che riapre il giallo

Era scomparso tre anni fa da Meta di Sorrento. La famiglia torna a sperare

Torna al centro delle cronache il caso di Luigi Celentano, detto "Giggino wifi" per via della sua passione per la tecnologia: il giovane scomparso da anni nel nulla potrebbe essere ancora vivo. Forse è a Milano, forse si è rifatto una vita da qualche parte: a "Chi l'ha visto?" continuano ad arrivare precise segnalazioni.

Il 19enne di Meta di Sorrento nel 2017, in seguito secondo alcune testimonianze ad alcune minacce da parte di bulli del paese, si era allontanato da casa senza farvi più ritorno. Luigi avrebbe rotto la scheda del telefono, spezzandola, prima di lasciare casa: "Ho paura", avrebbe detto. Poi era andato dallo zio, a cui avrebbe offerto 20 euro per farsi trasportare lontano: "Qualcuno mi vuole uccidere", gli avrebbe detto all'epoca. Non se ne è mai più saputo nulla.

Non ci sono mai stati concreti sviluppi nelle indagini, non si è mai arrivati alla verità. La famiglia non ha però comprensibilmente mai smesso di sperare che Luigi sia ancora vivo, lontano da Meta.

Luigi Celentano è ancora vivo ed è a Milano?

"Mi ha detto 'vengo da Milano e mi chiamo Giggino Wifi'": Era Luigi Celentano l'uomo conosciuto dal marito di una spettatrice a Modena, presso un distributore di benzina in tangenziale? L'uomo sostiene che la somiglianza ci sia. Il giovane disse di chiamarsi "Giggino Wifi", e ha raccontato di vivere a Milano: "Aveva capelli corti castani. Secondo me è Luigi".

E la segnalazione che è arrivata ieri sera in diretta non fa che rendere ancora più forti tali speranze.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luigi Celentano (Giggino Wifi) è ancora vivo? La segnalazione che riapre il giallo

Today è in caricamento